• Benvenuti sul sito di I.S.PLA. srl!
  • Tel.: +39 090.9982277

Il ciclo produttivo

L'I.S.PLA. si è affermata come una delle industrie leader nel settore della trasformazione di materie plastiche.

La materia prima, che si presenta sotto forma di granulo, viene messa in contenitori dai quali, attraverso un aspiratore, arriva alle tramogge. Per caduta, arriva poi su una vite senza fine e fusa mediante calore: circa 170°C. Il prodotto viene poi filtrato per eliminare eventuali impurità e soffiato attraverso la filiera. La bolla viene poi appiattita, passando attraverso il traino, e avvolta in bobina tramite l’avvolgitore. La bobina così ottenuta può costituire prodotto finito e, quindi, venduta tal quale oppure passare attraverso altre fasi di produzione: stampaggio e taglio.

Lo stampaggio della bobina avviene con il passaggio della fascia attraverso cilindri sui quali vengono montati cliché che, passando in vasche contenenti inchiostro, imprimono la stampa sulla fascia. Essa viene poi avvolta nuovamente in bobina. La bobina, stampata o non, viene tagliata per mezzo di termosaldatrici: la fascia viene sbobinata, passa attraverso lama e saldante e tagliata nella misura desiderata. Il prodotto finale può essere a bocca aperta oppure fustellato per ottenere i manici.

La ditta dispone dei seguenti macchinari:
- N. 9 ESTRUSORI
- N. 1 GRANULATORE (permette di rigranulare gli scarti di lavorazione)
- N. 1 TAGLIAMANDRINO
- N. 9 TERMOSALDATRICI
- N. 1 TAGLIERINA RIBOBINATRICE
- N. 2 IMPIANTI STAMPA
- N. 4 FUSTELLE